Fitoterapia

  • Stampa

Impiego terapeutico di piante officinali il cui uso risale a tempi antichissimi quando tutti i popoli utilizzavano le piante come forma di cura.

La fitoterapia non è basata su particolari credenze religiose o filosofie, ma semplicemente rivaluta le qualità terapeutiche delle piante: è un modo per riappropriarsi "consapevolmente" del rapporto con la natura alla quale si deve profondo rispetto essendone l'uomo parte integrante.

Con l'avvento dei farmaci di sintesi la fitoterapia è stata dimenticata per vari decenni per essere riscoperta negli ultimi anni come metodo terapeutico particolarmente in sintonia con l'essere umano, quindi più dolce e meno invasivo, non solo, ma anche come integrazione da affiancare ai metodi di cura tradizionali.

Non sempre, tuttavia, i prodotti fitoterapici sono completamente innocui, per cui è consigliabile chiedere il parere di un esperto prima di farne uso.